--> -->
Art.21 della Costituzione italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."
CPA
Home La Comunità comunicati Arresto di 14 "neofascisti da Facebook"
Arresto di 14 "neofascisti da Facebook"
Lunedì 29 Dicembre 2014

In merito all'operazione di polizia che ha portato all'arresto di 14 "neofascisti da Facebook" - come recita il fondo d'un quotidiano nazionale - su ordine dei giudici de L'Aquila, vorremmo qui sottolineare la dichiarazione gratuita e fuori luogo del capo della comunità ebraica di Roma R. Pacifici.

Ciò per il solo fatto che nelle intenzioni reali o presunte dei soggetti finiti agli arresti, non c'era alcun cenno contro ebrei, sionisti, israele etc. Né figura nei 14 arrestati alcuna volontà di offendere sodali e/o correligionari dello stesso Pacifici.

Come sempre, nello stile che caratterizza tal individui, Pacifici, al pari di un'arpia bramosa di sangue, invoca azioni e norme più liberticide per quanti magari stigmatizzano l'operato dell'entità sionista in Palestina. Noi auspichiamo azioni politiche alla luce del sole, lucida consapevolezza culturale contro quanti sotto l'ombrello delle norme legalistico-borghesi vorrebbero imporre il silenzio a quanti si oppongono al Sistema,  del quale israele e il sionismo rappresentano una forte componente.

Com. Politica di Avanguardia;  "Avanguardia mensile"; Cellule Lavoratori Sindacalisti.

 
Nessun evento
Hitler_x_1000_anni.jpg
CPA_wb_210x188 (6K) Comunità Politica di Avanguardia
CelticaCPA