--> -->
Art.21 della Costituzione italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."
CPA
Home La Comunità comunicati Gli statunitensi ci spiano (da sempre)
Gli statunitensi ci spiano (da sempre)
Mercoledì 23 Ottobre 2013

Alla stregua degli ipocriti, meglio dei servi consapevoli, si sono accorti che il patron statuniternse, tramite la NSA, li spia. Come gli ipocriti, meglio alla stessa stregua dei farabutti, adesso cercano di correre ai ripari. Ma da cosa?

Tutti siamo a conoscenza di come dalla fine del II conflitto mondiale l'Italia sia una colonia, di pessima fattura, degli USA. Sappiamo cosa gli USA nei I e nel II dopoguerra hanno provocato di fatto nella loro colonia: stragi, destabilizzazioni e depistaggi in concausa, stabilizzazione della classe politica col beneplacito del potere mafioso legalizzato con lo sbarco in sicilia nel '43, direzione della politica estera. Quindi su cosa ci meravigliamo? Su cosa tergiversiamo?

Per il sol fatto che qualche individuo che bivacca in parlamento abbia flebilmente, finalmente...?, inteso che siamo spiati di tutto punto dagli "alleati", quindi, ci, si, indignano. Che dire, che non c'e altro da aggiungere dato che Statunitensi, ebrei, francesi ed inglesi - ricordiamo Ustica e l'abbattimento del DC9 Itavia (Giovanardi dove sei, pezzo d'un cialtrone?9 - così come i russi da sempre in Italia hanno fatto i loro porci comodi. Così come sappiamo che il web, you tube e face book ed altre 'diavolerie' di tal portata, così come le telecomunicazioni, sono monitorate a 360gradi per 24 ore di continuo. Il GRANDE FRATELLO ci spia ed è ANCHE su questo che bisogna condurre una battaglia di liberazione nazionale. Per la sovranità dell'Italia, di quel po' che resta dell'Italia vera e propria meretrice ed autentico bordello, bisogna cacciare i veri immigrati che sono  solo usurpatori, occupanti e prevaricatori. Gli IMMIGRATI DA CACCIARE sono gli USA e la NATO, il MOSSAD i servizi inglesi e francesi che nella realtà dirigono ed indirizzano quanto di importante esiste nella vita di una nazione; cosi come da cacciare sono tutti i loro servi e protettori. Questo il punto di partenza del vero percorso antagonista; questo insieme al riscatto sociale e popolare dell'Italia attraverso l'abbattimento del sistema liberalcapitalista e del potere Mondialista la vera base d'un percorso rivoluzionario.

SURSUM CORDA! USQUE AD MORTEM!

COMUNITA' POLITICA di AVANGUARDIA/CELLULE LAVORATORI SINDACALISTI

 
Nessun evento
eurasiaG.jpg
CPA_wb_210x188 (6K) Comunità Politica di Avanguardia
CelticaCPA