--> -->
Art.21 della Costituzione italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."
CPA
Home Le Opinioni nostre Schiaffo diretto all'ipocrisia dell'Occidente
Schiaffo diretto all'ipocrisia dell'Occidente PDF Stampa E-mail
Scritto da Comunità Politica di Avanguardia   
Mercoledì 30 Novembre 2011

Da anni l'Iran subisce le provocazioni dell'oligarchia anglo-sionista dirette a sedare ogni pulsione di autodeterminazione dei Popoli arabi ed islamici alle politiche neocolonialistiche e repressive dell'Occidente demoplutocratico e dell'entità sionista.

Da anni l'oligopolio anglo-ebraico mina e destabilizza attraverso omicidi mirati ed atti terroristici la sovranità popolare e nazionale della Repubblica Islamica, col silente e vile appoggio dell'Europa dei mercanti e dei mercati.

Oggi si grida allo scandalo poichè gli studenti islamici iraniani restituiscono pan per focaccia assaltando una sede diplomatica britannica a Teheran. Si tratta della già conosciuta, solita e vile ipocrisia occidentale che nel frattempo nasconde ai popoli del mondo i piani per una nuova guerra di aggressione  avanzata da parte di israele e della nato contro l'Iran. Attraverso il pretesto dell'energia nucleare, che lo Stato sciita legittimamente vuol adoperare per usi civili e domestici, l'oligarchia mondialista cerca di chiudere il cerchio verso l'accaparramento  totale delle risorse energetiche dell'area. Le multinazionali globali non arrestano la loro folle corsa al profitto neanche dinnanzi all'idea d'un olocausto termonucleare; il mondo intero dovrà inginocchiarsi ai loro voleri e ridursi alla precarietà ed alla povertà generalizzata così come sta accadendo all'Italia ed all'Europa.

 
Nessun evento
ebrguerra.resized.jpg
CelticaCPA