--> -->
Art.21 della Costituzione italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione."
CPA
Home La Comunità comunicati Per la libertà di espressione
Per la libertà di espressione
Martedì 21 Dicembre 2010

Per la libertà di espressione

La Comunità Politica di Avanguardia giudica irriverenti ed irriguardose le dichiarazioni di Maurizio Gasparri, capogruppo al senato della coalizione reazionaria, filostatunitense e filosionista del centrodestra, in merito alle sacrosante proteste degli studenti che non approvano il decreto della Gelmini.

Le dichiarazioni di Gasparri, oltre a ledere ogni diritto di libertà e di manifestazione del pensiero sancite e tutelate dalla costituzione - verso la quale gasparri ha giurato fedeltà - indirizzano l'Italia verso una tirannide orwelliana. Una natura morta, dove ogni libero pensiero ed ogni manifestazione spontanea, tendenti ad evadere il plumbeo grigiore caratterizzato dAL pensiero unico che la dittatura del capitale e del mercato ESIGONO DAI POPOLI, DOVRANNO ESSERE ANNICHILITE ONDE PERMETTERE la STABILIZZAZIONE del pensiero unico mondiale.

Solidarietà agli studenti; al fianco degli studenti contro ogni forma di provocazione e di violenza da parte del Sistema. Un Sistema vampiresco che sotto la forma di Stato neoliberale e parlamentare, attraverso le sue polizie, vuole cancellare ogni sussultò di libertà, di dignità e di giustizia sociale. Un Sistema antisociale ed antipopolare che letteralmente vuol cancellare il nostro diritto al futuro.

Che università e scuole, posti di lavoro, fabbriche, piazze e strade diventino il segnavia della autoestinzione e della fine del Sistema!

Co. Politica di Avanguardia - Cellule Lavoratori Sindacalisti; Avanguardia mensile

 
Nessun evento
degrelle_1.jpg
CPA_wb_210x188 (6K) Comunità Politica di Avanguardia
CelticaCPA